Scopri come posare un pavimento antitrauma in modo veloce e corretto

Quante volte ti sei chiesto come posare un pavimento antitrauma? Quante volte questa domanda ti ha bloccato e fatto perdere l’offerta del giorno sull’acquisto di piastrelle o pavimentazione antiurto che tanto cercavi e che tanto ti sarebbe utile per la tua palestra, il tuo garage o per lo spazio giochi dei tuoi bambini?

Prima di procedere alla lettura di questa descrizione c’è da dire che il metodo di posa del pavimento ovviamente varia se si tratta di un pavimento per esterni o per interni.

Se dovete installare e posare un pavimento antitrauma per esterni, magari all’interno di un giardino con giochi per bambini, sappiate che dovete rispettare le normative vigenti in merito alla sicurezza e all’utilizzo dei materiali.

Per l’uso e quindi il giusto posizionamento della pavimentazione antitrauma, occorre il rispetto di alcune normative, ad esempio quando di tratta di installarla nei parchi gioco, o in tutte le aree dove sono presenti giochi per bambini.

Lo spessore deve essere quindi definito in base all’altezza di ogni singolo gioco nel rispetto dell’altezza di caduta e per questa fase di notevole importanza e responsabilità potete sempre chiedere una consulenza dettagliata al nostro Team di lavoro.

Se state operando in area esterna, prima di posare la pavimentazione è necessario creare un fondo speciale che deve supportare la pavimentazione e deve essere drenante, tenendo conto del carico e quindi del peso che la stessa dovrà sostenere.

Il fondo avrà uno spessore commisurato in rapporto alle piastrelle di circa 10-20 centimetri.

Le mattonelle antitrauma, che fra le varie caratteristiche hanno quella di essere permeabili, devono presentare, proprio per il drenaggio dell’acqua, una pendenza di circa il 2-3%, per far scolare l’acqua in tutta sicurezza.

La posa inizia dagli angoli. Le piastrelle o mattonelle vengono messe una accanto all’altra, fino a coprire interamente la superficie. Le lastre, qualora si necessiti, possono anche essere tagliate (con un coltellaccio acuto o con una sega per legno a denti grandi), magari per ricoprire i bordi, quando una mattonella intera risulta essere di dimensioni troppo grandi.

Successivamente, si possono creare il cordoli, anche in gomma, proprio come la mattonella stessa, sia del colore che della misura della lastra stessa. Le piastrelle sono spesse create con con materiale riciclato per ridurre l’impatto ambientale, e sono commercializzate in dimensioni variabili che possono raggiungere anche la grandezza di un metreo per un metro.

 

come posare un pavimento antitruama

Posa di piastrelle antitrauma ad incastro.

Un’altra tipologia di montaggio è quella ad incastro a tentone e mortasa. La piastrella è accoppiata con l’altra tramite i profili sui bordi; le fessure devono essere tappate affinchè le piastrelle non si spostino.

Per evitare lo spostamento o il sollevamento delle piastrelle è raccomandato incollare le ultime due file con il sottofondo così da creare una struttura legata al pavimento sottostante. Esistono anche cordoli speciali sempre in gomma EPDM antitrauma in grado di bloccare in modo sicuro la pavimentazione.

Le piastrelle con incastro a perni sono particolarmente sicure e facili da installare, la loro forma e il loro desing permettono un’installazione rapida e semplice. I bordi della lastra sono dotati di fori nei quali si  inserisce per metà uno spinotto di plastica. Il sistema congiunge quindi i vari pezzi l’uno all’altro andando a costruire una superficie regolare e solida.

Posa di piastrelle antitrauma sagomate stile puzzle

Un vero divertimento installare questa tipologia di piastrelle, spesso utilizzate in spazi interni come scuole, palestre, asili e ludoteche.

Una volta identificata l’area da rivestire basta pulire accuratamente il sottofondo e iniziare a posizionare le piastrelle come se fosse un grande puzzle partendo dal centro della stanza . Con l’ausilio di un martello di gomma potrai far combaciare ogni lato della piastrella e dar vita al tuo pavimento senza l’utilizzo di colle o materiali speciali.

L’installazione del pavimento antirauma per interni può essere svolto in modo rapido e semplice senza richiedere l’intervento di personale specializzato, dar vita alla tua area gioco o trasformare il pavimento della tua palestra in un luogo sicuro per i tuoi clienti diventa un’attività semplice e veloce.