FAQ – Domande Frequenti

Quanto Costa?

Il prezzo parte da 16 euro.

Effettuate anche le installazioni in loco?

Non effettuiamo le installazioni perchè, trattandosi di procedimenti piuttosto semplici, possono essere eseguite da personale del luogo purchè competente in materia.

Di cosa è composto il materiale?

Conglomerato di granuli di gomma riciclata.

Il prodotto è Made in Italy?

Sì.

E’ lavabile?

Sì. E' possibile lavarlo con acqua e pulirlo con un semplice scopettone per pavimenti.

Il prodotto è a norma?

E' a norma e certificato antitrauma con varie altezze di cadute a seconda degli spessori. La norma di riferimento è la EN1177.

Come scelgo il pavimento adatto?

  1. Individuare l'uso: parchi giochi, scuole materne, ludoteche, fitness, campo da calcio
  2. Fascia di età di utilizzo
  3. Antitrauma o non antitrauma
  4. Calpestabile o non calpestabile
  5. Da interno o da esterno
  6. Installazione su prato, terra o gettata
  7. Con perni, senza perni o ad incastro stile puzzle
  8. Solo mattonella gommata o mattonella in accoppiamento con erba sintetica

Su quali superfici posso posare le pavimentazioni antitrauma?

Può essere appoggiata su terra, erba, sabbia, cemento, ghiaia, mattonelle o guaina catramata. Si può utilizzare come fondo un massetto di calcestruzzo di spessore almeno 8/10 cm con rete elettrosaldata di rinforzo. Questo sistema evita eventuali movimenti del terreno che possano destabilizzare il piano della pavimentazione nel tempo. La soluzione più economica, semplice e veloce, è quella di appoggiare direttamente le piastrelle su terra e su sabbia, ben compattate, previo livellamento del fondo. Inoltre, è buona norma scavare un pò il terreno e riempire lo scavo con ghiaia fine in modo da rendere il fondo drenante e stabilizzante.

Come devono essere incollate?

La stesura del collante poliuretanico bi-componente va effettuata sul fondo della piastrella, spalmando con una spatola una fascia di almeno 20 cm. lungo tutto il perimetro, con qualche punto di collante anche al centro. La resa è di almeno 500 grammi di collante poliuretanico bicomponente per ogni mq. Nel caso di utilizzo di un collante poliuretanico formato da due componenti, questi devono essere perfettamente amalgamati tra loro.

Si può posare ed incollare il prodotto su un pavimento già esistente?

Sì.

In caso di ritagli e curve come si rifila il prodotto?

Con cutter, seghetto alternativo o taglierino.

E’ necessaria un’azienda specializzata per la posa?

No.

Le piastrelle sono drenanti?

L’acqua piovana passa sia attraverso la superficie della piastrella sia tra le fughe. Sembra banale affermarlo ma, dopo che l’acqua è arrivata al sottofondo, deve avere la possibilità si scorrere via o verticalmente, attraverso fori in numero e diametro sufficiente, o lateralmente, tramite idonea pendenza. Se la superficie da pavimentare presenta problemi di ristagno di acqua piovana, si deve prima eliminare completamente questo problema. Appoggiare le piastrelle senza idoneo drenaggio ne compromette la durata nel tempo.

Che caratteristiche ha il prodotto?

  • Elasticità: si adatta anche a superfici irregolari
  • Sicurezza: assorbe urti e cadute rispettando rigorosamente le direttive europee contenute nella norma EN 1177/2003 che ne determina lo specifico HIC (coefficiente dell’altezza critica di caduta)
  • Igienico: facile da pulire ed isola da fondi sporchi e da liquidi di deposito
  • Antisdrucciolo: studiato per resistere all’usura nel tempo
  • Antiscivolo per interni ed esterni elimina il pericolo dei fondi scivolosi
  • Resistente al caldo ed al gelo
  • Isolante termico: evita che il contatto con fondi freddi in inverno
  • Isolante acustico: riduce il rumore al calpestio
  • Resistente agli acidi ed agli alcali
  • Resistente agli agenti atmosferici ed all’usura, adatto per installazioni all’aperto
  • Completamente atossico sia per l'ambiente che per la persona
  • Varie colorazioni disponibili: nero, rosso mattone, verde, grigio, azzurro, beige
  • Resistente ad elevati pesi come trattori, muletti, animali di grossa taglia