fbpx

News: Antitrauma Pavimentazioni Pavimenti Sport

Pavimento in gomma in palestra: quale utilizzare?

Scegliere pavimento palestra

Affinché i clienti delle palestre, centri sportivi e box di Crossfit possano sfruttare appieno le loro attività, è fondamentale che gli ambienti siano costruiti e decorati con materiali adeguati.

Quando si tratta di prestazioni, la scelta dei tipi di pavimento per ciascuna delle discipline, è di fondamentale importanza nelle aree di circolazione.

In questo articolo vediamo qual è il pavimento migliore per la tua palestra e quali aspetti e caratteristiche non possono mancare.

Qual è il miglior pavimento per la palestra?

Questa domanda può avere diverse risposte. Tutto dipenderà dall’ambiente e dallo scopo di ogni sport. Esistono molti tipi di palestre, come allenamento con i pesi, funzionale, pilates, ginnastica, nuoto, ecc.

Naturalmente esistono alcune tipologie di pavimentazione multifunzionali, che possono essere utilizzate in vari ambienti, però, solitamente ogni rivestimento offre una funzionalità diversa.

Esistono pavimenti in gomma ad azione antiscivolo; alcuni sono più resistenti e più facili da pulire e altri, invece, riducono l’impatto acustico delle attrezzature, per cui sicuramente avrai bisogno di più di un tipo di pavimento per arredare l’intera zona interessata.

Vediamo qui sotto quali sono i pavimenti più adatti da applicare in palestra, a seconda della tipologia di attività svolta.

Crossfit e allenamento funzionale

pavimento antitrauma gomma palestra

La scelta della pavimentazione del box di Crossfit e dell’allenamento funzionale è uno dei passaggi più importanti per la costruzione di un’attività di successo.

Trattandosi di discipline ad alto impatto, il pavimento svolge un ruolo fondamentale nell’ammortizzare il peso dell’attrezzatura, prevenendo danni alla pavimentazione ma anche diminuendo il rumore eccessivo degli attrezzi che spesso vengono sbattuti per terra.

Per questa ragione, le caratteristiche fondamentali per un pavimento CrossFit devono essere:

  • Antiscivolo: in quanto gli atleti sviluppano movimenti con carichi pesanti;
  • Confortevoli e morbidi al tatto: in quanto molti esercizi vengono eseguiti a terra;
  • Sicuri: in quanto molti attrezzi vengono lasciati “cadere a terra” e non devono rimbalzare.
  • Drenanti: attività così intense fanno sudare molto gli atleti e il pavimento non deve risultare bagnato.

Per tutti questi motivi, il miglior rivestimento per queste discipline sarebbe un pavimento in gomma. Si possono trovare varie tipi di piastrelle in gomma SBR, di vario spessore. Generalmente da 10 – 20 – 30 – 40 mm sono sufficienti per attutire le cadute dell’attrezzatura (kettlebell, manubri, bilanciere, ecc.).

Sala Pesi/Bodybuilding

La decisione per il pavimento in un ambiente come la sala pesi o la palestra di bodybuilding è sempre unanime: serve un pavimento in gomma.

Questo è senza dubbio il miglior pavimento per queste attività, in quanto offre una notevole resistenza all’impatto generato dai pesi; inoltre, è anche antiscivolo, il che previene incidenti.

Come potete notare il pavimento è molto simile a quello utilizzato nei box di Crossfit, tuttavia, in questo caso, è possibile scegliere di utilizzare i rotoli di pavimenti per palestra.

Sono un po’ più sottili e quindi più convenienti dei pavimenti a piastrella. A seconda dell’attrezzatura che verrà utilizzata, si potrebbero applicare rivestimenti di spessore che variano da 5 a 10 mm.

Pilates

pavimenti per palestre

Quando si allestisce uno studio di Pilates, la sicurezza, il comfort e le prestazioni durante gli esercizi sono elementi che devono essere presi in considerazione.

Oltre agli esercizi sugli attrezzi, il Pilates prevede numerosi movimenti a terra; quindi, per cominciare, il pavimento deve essere bello esteticamente.

Molte palestre periscono il laminato o il vinile perché è più economico ed è innegabilmente molto bello. Tuttavia non è il tipo più adatto.

In linea generale il rivestimento dev’essere resistente, durevole, antiscivolo, non facile da rigare e soprattutto deve attutire gli impatti (cosa su cui non potrai contare nel caso di vinili e laminati).

Ecco perché investire in un pavimento in gomma può essere una buona alternativa.

La cosa più importante, prima di scegliere, è pensare al benessere degli allievi: loro hanno bisogno di sentirsi a proprio agio e sicuri mentre fanno gli esercizi.

Pertanto, ricerca, confronta e tieni sempre a mente principi come sicurezza, comfort e prestazioni quando scegli il pavimento per il tuo studio di pilates.

Scopri di più sui nostri pavimenti per le palestre e, se hai domande, non esitare a contattarci per chiarire ogni dubbio sul miglior tipo di pavimento per la tua attività!

L'autore

giwa giwa

I commenti sono chiusi.
×